Sensole

Qui io siederò / abbandonando all’ombra / le estreme forze del pensiero. / Quieta la mente andrà errando / – libere l’ali e leggere – / sui fiori dell’isola. /Avrò pace – lo so – avrò pace / almeno un giorno / che vorrei o mio Dio / fosse eterno! (A. Braggio)

Monte Isola - Loc. Sensole

Paesello pittoresco sulla punta sud occidentale di Monte Isola, ubicato sottovento con un clima mite, è collegato con Peschiera Maraglio da una “deliziosa e romantica strada che si snoda fra gli olivi e le palme” (Guerrini, 1932) nel Golfo degli Ulivi, attuale meta preferita dai turisti per il picnic, di fronte all’isoletta di San Paolo che con la Rocca Oldofredi – Martinengo, svettante sulla cima del colle di Sensole, costituiscono un elemento peculiare del paesaggio di tutto il bacino inferiore del lago d’Iseo.

Il centro storico non conserva molto del passato in quanto la zona ha sempre avuto un forte richiamo turistico e vi sono sorte varie ville moderne. Nel porto fanno scalo i battelli di linea della Navigazione Lago d’Iseo

SANTI PIETRO E PAOLO APOSTOLI (1948)
Chiesetta di Sensole, frazione indipendente della parrocchia di Siviano. Non ha alcun interesse artistico.

VECCHIA CAPPELLA DI SENSOLE (sec. XVII)
Costruita sulla sponda del lago, è preceduta da un piccolo sagrato. FACCIATA, a capanna, liscia con il portale lineare in sarnico affiancato a sinistra da una piccola finestra e decorata da un’edicola dedicata alla Madonna, sopra il portale: 4 MADONNA (sec. XVII?), affresco, di Ignoto; la Vergine è raffigurata con lo sguardo rivolto ai fedeli che raggiungono la chiesetta.
CORNICE coeva in stucco dorato, mistilinea, decorata da lesene corinzie con candelabre, festoni sopra l’arco mistilineo che contorna l’affresco, cimasa mistilinea che si eleva sui triglifi sopra i pulvini delle lesene e che racchiude una conchiglia. L’interno, a una navata, minuscolo, non contiene opere di articolare rilevanza.