Pasquetta Montisola

Pasquetta 2016

Come tutti gli anni la Pasquetta a Montisola rimarrà un classico per tutte le famiglie, gruppi di amici, coppie e turisti che vorranno godersi una giornata fuori porta, immersi nella natura in un’oasi di pace e tranquillità.

Quest’anno l’appuntamento si rinnova per Lunedì 28 Marzo 2016

Pasquetta Montisola

Nel giorno di pasquetta, in effetti, l’oasi di tranquillità si trasforma in una sorta di bolgia, però se siete scaltri e attenti, potrete trovare dei bellissimi itinerari con meno gente e godervi la gita fuori porta che tanto aspettavate.

Consigli:

  1. Partire presto la mattina, perchè dopo le ore 9.00 sarà difficile trovare parcheggio nel Comune di Sulzano. Piuttosto, parcheggiare a Iseo e prendere il battello, mettendo in conto che la frequenza degli arrivi e delle partenze dal porto, saranno minori rispetto a quelle del traghetto Sulzano/Peschiera Maraglio. Anche Sale Marasino va benissimo, ci sono molti posti auto e parcheggi gratuiti; da li attracco alla frazioncina di Carzano (bellissimo borgo dove si tiene anche la festa di Santa Croce) Attenzione alle colonne di persone sia all’andata che al ritorno! Partite presto e non rientrate troppo tardi.
  2. Ci sarà ressa a tutti gli imbarcaderi. Munitevi di pazienza e se avete bimbi, trovate un modo per intrattenerli, potreste fare anche 30/40 minuti di code.
  3. Una volta a Montisola vi consigliamo di mangiare al sacco o in qualche bar qualche panino o primo piatto veloce. I ristoranti saranno strapieni e prenotati da giorni.
  4. Acqua: trovate delle fontane in tutte le frazioni e quindi non riempite gli zaini di inutili bevande!
  5. Evitate gli itinerari più frequentati come il sentiero della madonna della ceriola o la sosta per un pic nic in località balneare “LE ERE”. saranno prese d’assalto dalla maggior parte dei turisti.
  6. Se possibile potete visitare i borghi come Siviano dal quale partono dei bellissimi sentieri per Cure, Masse e Olzano.

Scaricate gli orari dei battelli da qui >>